giovedì 27 febbraio 2014

RECENSIONE: OLTRE I LIMITI di KATIE MCGARRY

Salve lettori incantati! Oggi vi propongo un'altra recensione però dai toni diversi rispetto alla precedente. Nelle ultime settimane ho avuto un sacco di confusione per la testa. Ho letto due New Adult di fila, o quasi, ed è una cosa che vi sconsiglio assolutamente di fare. Nonostante le letture siano state molte belle e particolarmente intense, immergersi nei traumi adolescenziali non è mai facile e mi ha tolto quel poco di sanità mentale che avevo. 
Oltre i limiti è il primo volume di una serie di romanzi autoconclusivi, scritto da Katie McGarry. Un libro che per l'età dei protagonisti viene definito young adult, ma per i temi affrontati ne fanno pensare a un altro. 

Titolo: Oltre i limiti
Autore: Katie McGarry
Serie: Pushing the limits #1
Editore: De Agostini
Pagine: 432
Prezzo: € 12,90
Trama: Nessuno sa cosa sia successo a Echo Emerson, la ragazza più popolare della scuola, la notte in cui le sue braccia si sono ricoperte di cicatrici. Nemmeno lei ricorda niente, e tutto ciò che vuole è ritornare alla normalità, ignorando i pettegolezzi e le occhiate sospettose dei suoi ex-amici. Ma quando Noah Hutchins - il "bad boy" del quartiere - irrompe nella sua vita con la sua giacca di pelle, i suoi modi da duro e la sua inspiegabile comprensione, il mondo di Echo cambia. All'apparenza i due non hanno nulla in comune, e i segreti che custodiscono rendono complicato il loro rapporto. Eppure, a dispetto di tutto, non riescono a fare a meno l'uno dell'altra. Dove li porterà l'attrazione che li consuma e cos'è disposta a rischiare Echo per l'unico ragazzo che potrebbe insegnarle di nuovo ad amare?



Recensione


Mesi prima della sua pubblicazione in Italia, avevo letto diverse recensioni che avevano promosso il romanzo a pieni voti. Inutile dirvi quanto era alto il mio livello di aspettativa. Poi quando la De Agostini ha ufficializzato la notizia, non potevo quasi crederci, così quando l'ho avuto tra le mani mi ci sono buttata a capofitto, nonostante avevo già terminato due New Adult. Quando ho chiuso il libro il mio cervello è andato oltre i limiti perché avevo una tale confusione di drammi familiari e situazioni problematiche in mente, che per un pò non sono riuscita a schiarirmi le idee. Tuttavia la lettura non mi ha soddisfatto come credevo, però ci è andata maledettamente vicino. 


Prima di indossare maglie a maniche lunghe e guanti fino al gomito, Echo Emerson era una delle ragazze più popolari della scuola. La sua vita era "normale", nonostante una madre affetta da bipolarismo, un fratello arruolato nei Marine, in seguito morto in una missione, e un padre sposato con la sua ex babysitter. Ma quando Echo rimane coinvolta in uno "strano incidente" assieme alla madre, il suo mondo crolla letteralmente. Non ricorda nulla del perché le sue braccia siano ricoperte di cicatrici, un vuoto che la sua mente cerca di colmare con scarso successo e tanta sofferenza. Ogni giorno deve affrontare le occhiate dei suoi compagni di scuola che l'hanno resa un'emarginata, un padre che la costringe a impegnarsi al massimo con i voti e la matrigna incinta che non fa che richiedere attenzioni. Il bisogno di normalità che tanto cerca sembra un sogno irraggiungibile. Solo una persona può salvarla. Quella persona che segue le sue stessa lezioni, ma che in mensa è seduto dall'altra parte del tavolo con i suoi amici emarginati.

Noah Hutchins ha passato gli ultimi anni tra una famiglia affidataria all'altra. Adesso pare aver trovato il suo posto assieme ai suoi due migliori amici Isaiah e Beth. I tre hanno una cattiva reputazione perché non fanno che sballarsi e andare alle feste eppure sono dei ragazzi con dei problemi molto gravi. Anche Noah era un ragazzo normale. Giocava nella squadra di basket e aveva una famiglia perfetta, ma poi i suoi genitori sono morti in un incendio e Noah è riuscito a salvare soltanto i due fratellini più piccoli, e da quel giorno non fa che battersi per vederli e passare del tempo con loro visto che sono stati dati in affidamento. Noah cerca di ricomporre i pezzi di quella famiglia distrutta a costo di rinunciare ai propri sogni.

La prima volta che Noah ed Echo si rivolgono la parola, è fuori dallo studio della loro psicologa. Una donna un pò fuori di testa ma che avrà un ruolo importantissimo nella loro vita. Prima di quel momento, i due ragazzi non si sono mai visti di buon occhio. Lui pensa che Echo sia una ragazza stramba a causa dei lunghi maglioni che indossa, ma con una vita perfetta. Lei lo vede come il bad boy che si sballa nei bagni della scuola con i suoi amici. Insomma un'inizio non proprio roseo, ma che ben presto li farà ricredere e avvicinarsi. Un'amicizia burrascosa fatta di incomprensioni e silenzi, di solitudine e speranze. Una storia molto intensa e complessa, due vite opposte che si incrociano che diventano complici e che si lasciano andare.

Oltre i limiti mi è piaciuto molto come lo stile dell'autrice che si è rivelato davvero coinvolgente. A volte non riuscivo a smettere di leggere troppo era il bisogno di sapere come sarebbe andata a finire. Il libro è raccontato dai punti di vista di Noah ed Echo, cosa che apprezzo sempre quando di mezzo ci sono storie del genere. I protagonisti suscitano comprensione, affetto e simpatia. Echo mi è piaciuta molto, l'unica cosa che mi ha dato fastidio e il suo essere troppo tollerante in particolar modo con il padre e le amiche. Amiche che pensano di sapere tutto, che le fanno il lavaggio del cervello per farle riprendere una vita normale. Considerando che è una parte molto importante del romanzo potete immaginare quanto mi abbia infastidito. Ho odiato quelle ragazze con tutto il cuore. Il rapporto con il padre, invece, è complicato e triste. Un padre che ha commesso molti errori e che cerca di riparare ai torti che ha commesso. Un padre afflitto che ama la figlia con tutto il cuore ma che non sa come guarirla e anche la matrigna che non è poi così cattiva. Devo dire che mi ha commosso tantissimo questa parte

Noah invece.... a mio avviso è il migliore. Un ragazzo così forte, in gamba e dolcissimo, che si da la colpa per gli errori del passato e che cerca di rimediare come meglio può. L'unica cosa che lo affligge è il suo amore smisurato per i suoi fratellini. La paura di perderli e di non poterli più rivedere è forte come il suo amore per Echo che a volte sembra non bastare.
Oltre i limiti è un libro profondo, che fa riflette tantissimo.... su quanto a volte gli adolescenti siano deboli e fragili, su quanto hanno bisogno di aiuto e di conforto o sentirsi dire un semplice "ti vogliono bene", mentre alcuni lottano rischiando di distruggere i propri sogni solo per rendere felici ciò si ama. Un libro che commuove per la sua dolcezza e per il finale carico di significato.

images/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gifimages/Gif_free1/stella_star_favoriti.gif

Ditemi cosa ne pensate, ragazzi? 

24 commenti:

  1. Una storia molto intensa e profonda.. non l'ho letto ma sicuramente entra nella mia lista di libri da leggere.. mi piace molto anche la copertina :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, Eli ^_^
      è una storia molto bella. Spero che lo leggerai presto :)

      Elimina
  2. Tutti ne parlano così bene che non posso fare altro che provarlo anche io! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Sushan ^^. Lo devi proprio provare ;)

      Elimina
  3. No Violet, non puoi farmi questo!!!
    Non puoi pubblicare una recensione del genere mentre la sottintesa sta già leggendo due libri u.u non posso aggiungerne un terzo!!
    Ultimamente ne sento parlare benissimo, ma ammetto di aver letto anche commenti contrastanti! Non vedo l'ora di farmi un'idea tutta mia :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giù, però tu non puoi leggere due libri insieme ahahahah :D
      Guarda, i pareri contrastanti li capisco anch'io e ci sono alcune cose su cui bisogna riflettere...però alla fine il libro lancia un bel messaggio :)

      Elimina
    2. è vero, di solito se un libro mi piace tantissimo, nemmeno faccio caso ai difetti!
      comunque sono a quota meno uno xD mi resta solo Le coincidenze dell'amore, dopo posso iniziarlo *-*

      Elimina
    3. Oh le coincidenze dell'amore *_____*. Non vedo l'ora di leggere la tua recensione perché io ancora non l'ho letto :(

      Elimina
  4. Sento già che mi piacerà parecchio pure questo; era da un po' che lo aspettavo e ne ho sempre sentito parlare bene. Però attendo un po' a leggerlo. Ho appena finito Ti aspettavo (superlativo! - e la mia lista di best book boyfriend si è ulteriormente allungata ^^) e preferisco aspettare un po' e lasciarlo "sedimentare".
    Comunque è già nella mia lista dei libri speciali da leggere il prima possibile.
    Un bacione :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aahh sono contenta che lo ha finito :D!! Dopo ne parliamo ;)
      Sicuramente Noah ti piacerà perché è davvero un ragazzo favoloso *___*. Tra lui e Cam davvero non saprei chi scegliere...
      Cmq fai bene ad aspettare perché leggere di fila questo tipo di libri lascia un pò con il cervello in pappa o__O

      Elimina
  5. Bella recensione ma la storia sembra "profonda e importante" ma un pochino pesante?...forse un po' troppo drammatica?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Iris non è pesante solo un pò drammatica ;)

      Elimina
  6. Adoro quando sento dire che un libro ha il potere di non riuscire a staccarti dalle pagine. Mi hai convinta, sei stata capace di trasmettere la bellezza che hai trovato in questo libro. Non aspetterò oltre e lo comprerò appena posso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cla, non dire così che mi fai diventare rossa :D.
      Ti ricordo che quella che scrive belle recensioni sei tu ;)
      Spero che lo leggerai presto....

      Elimina
  7. Io vorrei dare una mia opinione ma ancora non l'ho letto...>_<...ma è in lista e non vedo l'ora...sono molto curiosa...poi leggendo la tua recensione..>_<..!!!!!Un baciotto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti preoccupare, Sel. Quando lo leggerai mi darai una tua opinione ;)
      Spero prestissimo :D

      Elimina
  8. Bella recensione capo, come sempre!^^ Questa storia d'amore ha qualcosa di particolare vero?:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie capos ^^
      Vero, è molto dolce *_*

      Elimina
  9. Da leggere per forza! ;)
    Non posso più aspettare a leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah brava Jaqueline!! Lo devi leggere :D

      Elimina
  10. No no no questa volta non cedo!!!! Ti ho seguito in Ti Aspettavo e ti ringrazio ancora perchè era semplicemente delizioso, ma con questo mi tappo orecchie e occhi per non cedere alla tentazione. Come tu ben sai, non ho voglia di seguire altre anime tormentate e altri drammi per cui passo NONOSTANTE la tua MERAVIGLIOSA recensione. No no no, smettila di tentarmi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahah!! Ma no, Fra ti capisco. Infatti non te ne ho parlato apposta. Ti aspettavo era bello e leggero, senza drammi... per questo te l'ho detto, però Oltre i limiti potresti provarlo. Voglio dire, non è profondamente drammatico come quello della Sorensen però ti potrebbe sorprendere e poi Noah......è sexy ;p
      E la cosa più bella è che sono romanzi autoconclusivi :D

      Elimina
  11. io sto sulla fascia di eta compresa fra i 13 - 14 anni, mi sembra un libro molto profondo ma non sono certa che a questa eta non so se va ben
    voi che ne dite?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Miky ^__^
      Meglio di no... aspetta ancora qualche anno prima di leggerlo ;)
      Un abbraccio tesoro!

      Elimina

Caro lettore, leggere un tuo commento è per me una cosa preziosissima. Se il post ti è piaciuto lascia un segno del tuo passaggio, prometto che ti risponderò presto, e se ti va condividilo su Google+.
P.S. Se volete affiliarvi con Libri D'incanto mandatemi una mail o lasciate un commento nella sezione del menù "Affiliazioni". Non nel post, per favore.
P.P.S. Se volete farmi conoscere i vostri giveaway mandatemi semplicemente una email. Grazie ^-^